Faq - Domande frequenti

Nel rispetto delle direttive Covid-19 previste e nell’interesse e per la sicurezza di tutti, ecco come funziona l’apertura invernale 2020/21:

  • Lillero è aperto tutti i Sabati dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18;
  • E’ consentito l’accesso al negozio a massimo 15 persone per volta;
  • Per accedere al negozio, è possibile prenotare un appuntamento, tramite il pulsante “Prenota ora” della nostra pagina Facebook. L’appuntamento è valido sia per chi vuole venire a fare acquisti lillerosi sia per chi vuole portare oggetti da scambiare. Ogni appuntamento dura 1 ora;
  • Gli oggetti da scambiare vengono ritirati solo se lavati e/o disinfettati.
  • E’ vietato entrare senza mascherina e con una temperatura corporea superiore a 37,5°C. E’ obbligatorio l’uso del gel disinfettante.

E’ semplice, basta cliccare sul bottone “Prenota subito” della nostra pagina Facebook.

  • La prenotazione può essere fatta con una settimana di anticipo e fino al venerdì prima della visita al negozio, ed è valida sia per portare gli oggetti da barattare che per venire a fare acquisti lillerosi;
  • La prenotazione è valida solo se si riceve conferma;
  • Chi non usa Facebook, potrà contattarci via whatsapp al nostro numero di telefono 3482598664.
  • Ogni prenotazione dura 1 ora.

Puoi portare quasi di tutto (oggetti per la casa, vestiti, libri, giocattoli …) fino a 15 pezzi di oggettistica e 10 capi di abbigliamento per ogni volta che vieni a trovarci, a patto che siano in buono stato e puliti.

  • Mobili
  • Accessori/giochi/vestiti per neonati
  • Enciclopedie e riviste
  • VHS e tecnologia obsoleta in generale, compresi gli accessori per tecnologia obsoleta (cavi, cover e simili)
  • Biancheria intima, costumi da bagno, calze e calzini, leggins, pigiami, ciabatte/pantofole, leggins (a meno che nuovi con cartellino)
  • Lenzuola, asciugamani (a meno che nuovi con cartellino)
  • Copridivani/tende e oggettistica simile per la casa che non è standard
  • Gadget di fiere, associazioni
  • Giochi da tavola incompleti

Puoi comprare di tutto: cose per la casa, libri, vestiti, giochi e solo pagando in Lilleri! Per non avere limiti di spesa, puoi fare la tessera Lillero, che costa 10 Euro, vale 1 anno dalla data di attivazione, e ti permette di comprare in Lilleri tutto quello che ti piace. Se invece non vuoi fare la tessera, puoi comprare fino a una spesa massima di 10 Lilleri ogni volta che vieni a trovarci.

La tessera Lillero è l’unica cosa che ti chiediamo di pagare in Euro. La tessera serve a noi per sostenere i nostri costi (luce, gas e altre spese vive per la gestione del negozio) e ti garantisce acquisti in Lilleri illimitate per un anno. Con la tessera infatti, puoi spendere tutti i Lilleri che vuoi ogni volta che vieni a trovarci. Anche senza tessera puoi divertirti con noi, ma dovrai limitare le tue spese a 10 Lilleri.

Siamo a Parezzana, in via Traversa numero 1 (vicino alla Chiesa) e siamo aperti, in inverno, tutti i Sabati dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, in estate, tutti i mercoledì sera, dalle 18.30 alle 20 e dalle 21 alle 23.  

Le cose da barattare si possono portare durante l’orario di apertura del negozio, fino a mezz’ora prima della chiusura. Troverai un foglio attaccato alla porta della stanza per le raccolte, su cui puoi segnarti. Verrai chiamato quando è il tuo turno, nel frattempo potrai girare e curiosare per il negozio. Per motivi logistici, ti chiediamo di scaricare i tuoi oggetti solo quando è il tuo turno.

Non chiedeteci di comprare i Lilleri con gli Euro, perchè è contro tutti i nostri principi. Crediamo che nelle case di tutti ci sia qualcosa che può essere barattato, basta davvero poco per lillerare!

Ci piacerebbe essere aperti quotidianamente o, per lo meno, più di una volta a settimana, ma Lillero è un’attività di volontariato e purtroppo questo è il tempo che riusciamo a dedicargli per l’apertura. Chissà in futuro se potremo fare di più!

Scegliere Lillero significa non solo contribuire ad un’economia circolare basata sul riuso degli oggetti. Significa anche dare spazio ad un’economia diversa e paritaria, entrare a fare parte di una comunità gioiosa e un po’ pazza, essere parte di un luogo di aggregazione da cui nessuno è lasciato escluso. Provare per credere!